Lug
1

Come avere pace con Dio

Home > Meditazioni > Come avere pace con Dio

Tutti la vorrebbero e tutti ne parlano.

La PACE, perciò, è molto importante. Essa non indica semplicemente assenza di guerra, i buoni rapporti sociali o l’agiatezza della vita.

E’ qualcosa di più. E’ la serenità interiore con se stessi, l’armonia con Dio e con gli altri.

SHALOM (in ebraico secondo la Bibbia, è ‘l’integrità , l’interezza, l’armonia’.

EIRENE (in greco) è la condizione di tranquillità , d’ordine e di diritto, dalla quale scaturiscono benessere e benedizioni.

LA PACE, E’ DIO STESSO CHE LA DA’ Gr 29: 11-14 ‘Infatti io so i pensieri che medito per voi’, dice il SIGNORE: ‘pensieri di pace e non di male, per darvi un avvenire e una speranza. Voi m’invocherete, verrete a pregarmi e io vi esaudirò. Voi mi cercherete e mi troverete, perché mi cercherete con tutto il vostro cuore. io mi lascerò trovare da voi’, dice il SIGNORE’ In merito a Gerusalemme, in Gr 33: 4,6, dice ‘Infatti cosà: parla il SIGNORE… Ecco, io recherò ad essa medicazione e rimedi, guarirò i suoi abitanti e aprirò loro un tesoro di pace e di verità ‘

LA PACE, DIO LA RIVELA NELLA SUA PAROLA De 29: 18,19 ‘Nessuno, dopo aver udito le parole di questo giuramento, si illuda nel suo cuore dicendo: Avrò pace, anche se camminerò secondo la caparbietà del mio cuore. In questo modo chi ha bevuto largamente porta a perdizione anche chi ha sete.

Il SIGNORE non gli perdonerà . ma in tal caso l’ira del SIGNORE e la sua gelosia s’infiammeranno contro quell’uomo, tutte le maledizioni scritte in questo libro gli verranno addosso e il SIGNORE cancellerà il suo nome sotto il cielo’. Is 48: 17,18 ‘Cosà  parla il SIGNORE, il tuo redentore, il Santo d’Israele: Io sono il SIGNORE, il tuo Dio, che t’insegna per il tuo bene, che ti guida per la via che devi seguire. Se tu fossi stato attento ai miei comandamenti la tua pace sarebbe come un fiume, la tua giustizia, come le onde del mare’.

LA PACE, E’ PROMESSO CHE SARA’ IL RISULTATO DELLA GIUSTIZIA Is 32: 17,18 ‘L’opera della giustizia sarà la pace e l’azione della giustizia, tranquillità e sicurezza per sempre. Il mio popolo abiterà in un territorio di pace, in abitazioni sicure, in quieti luoghi di riposo’. Is 57: 19-21 ‘Pace, pace a chi è lontano e a chi è vicino’, dice il SIGNORE, ‘io lo guarirò!’ Ma gli empi sono come il mare agitato, quando non si può calmare e le sue acque cacciano fuori fango e pantano. ‘Non c’è pace per gli empi’, dice il mio Dio’

LA PACE, DUNQUE NON LA POSSONO REALIZZARE GLI UOMINI Ro 3: 9-17

‘Tutti, Giudei e Greci, sono sottomessi al peccato, com’è scritto: ‘Non c’è nessun giusto, neppure uno. Non c’è nessuno che capisca, non c’è nessuno che cerchi Dio. Tutti si sono sviati, tutti quanti si sono corrotti. Non c’è nessuno che pratichi la bontà , no, neppure uno’. ‘La loro gola è un sepolcro aperto. con le loro lingue hanno tramato frode’. ‘Sotto le loro labbra c’è un veleno di serpenti’. ‘La loro bocca è piena di maledizione e di amarezza’. ‘ I loro piedi sono veloci a spargere il sangue. Rovina e calamità sono sul loro cammino e non conoscono la via della pace’

LA PACE, LA Dà DIO PER MEZZO DI GESU’ CRISTO E DELLA SUA GRAZIA, CON LUI E CON I FRATELLI. Gesù Cristo, infatti, l’uha acquistata offrendo la sua via per noi. Is 53: 5 ‘Egli è stato trafitto a causa delle nostre trasgressioni, stroncato a causa delle nostre iniquità . il castigo, per cui abbiamo pace, è caduto su di lui e mediante le sue lividure noi siamo stati guariti’.

Ro 5: 1,2 dice ‘Giustificati dunque per fede, abbiamo pace con Dio per mezzo di Gesù Cristo, nostro Signore, mediante il quale abbiamo anche avuto, per la fede, l’accesso a questa grazia nella quale stiamo fermi. e ci gloriamo nella speranza della gloria di Dio’ Gv 14: 27, Cristo stesso ha detto ‘Vi lascio pace. vi do la mia pace. Io non vi do come il mondo dà . Il vostro cuore non sia turbato e non si sgomenti’. E in Gv 16: 33 ‘Vi ho detto queste cose, affinché abbiate pace in me. Nel mondo avrete tribolazione. ma fatevi coraggio, io ho vinto il mondo’. Ef 2: 11-18 ‘Perciò, ricordatevi che un tempo voi … eravate senza Cristo, esclusi dalla cittadinanza d’Israele ed estranei ai patti della promessa, senza speranza e senza Dio nel mondo. Ma ora, in Cristo Gesù, voi che allora eravate lontani siete stati avvicinati mediante il sangue di Cristo. Lui, infatti, è la nostra pace. Lui che dei due popoli ne ha fatto uno solo e ha abbattuto il muro di separazione abolendo nel suo corpo terreno la causa dell’inimicizia, la legge fatta di comandamenti in forma di precetti, per creare in sé stesso, dei due, un solo uomo nuovo facendo la pace. e per riconciliarli tutti e due con Dio in un corpo unico mediante la sua croce, sulla quale fece morire la loro inimicizia. Con la sua venuta ha annunziato la pace a voi che eravate lontani e la pace a quelli che erano vicini. perché per mezzo di lui gli uni e gli altri abbiamo accesso al Padre in un medesimo Spirito’ Cl 1: 19,20 ‘Poiché al Padre piacque di far abitare in lui tutta la pienezza e di riconciliare con sé tutte le cose per mezzo di lui, avendo fatto la pace mediante il sangue della sua croce. per mezzo di lui, dico, tanto le cose che sono sulla terra, quanto quelle che sono nei cieli’ Ro 12: 17,18 ‘Non rendete a nessuno male per male. Impegnatevi a fare il bene davanti a tutti gli uomini. Se è possibile, per quanto dipende da voi, vivete in pace con tutti gli uomini’

LA PACE, LA INFONDE NEI CREDENTI LO SPIRITO SANTO. Ro 14: 17 ‘il regno di Dio non consiste in vivanda né in bevanda, ma è giustizia, pace e gioia nello Spirito Santo’. Ga 5: 22 ‘Il frutto dello Spirito invece è amore, gioia, pace, pazienza, benevolenza, bontà , fedeltà , mansuetudine, autocontrollo’

LA PACE, IL CREDENTE DEVE IMPEGNARSI A CONSERVARLA Sl 119: 165 ‘Grande pace hanno quelli che amano la tua legge e non c’è nulla che possa farli cadere’ Is 26: 3,4  ‘A colui che è fermo nei suoi sentimenti tu conservi la pace, la pace, perché in te confida. Confidate per sempre nel SIGNORE, perché il SIGNORE, sଠil SIGNORE, è la roccia dei secoli’ Fl 4: 6,7 ‘Non angustiatevi di nulla, ma in ogni cosa fate conoscere le vostre richieste a Dio in preghiere e suppliche, accompagnate da ringraziamenti.

E la pace di Dio, che supera ogni intelligenza, custodirà i vostri cuori e i vostri pensieri in Cristo Gesù’ 1Te 5: 12,13 ‘Fratelli, vi preghiamo di aver riguardo per coloro che faticano in mezzo a voi, che vi sono preposti nel Signore e vi istruiscono, e di tenerli in grande stima e di amarli a motivo della loro opera.

Vivete in pace tra di voi’

CONCLUSIONE Gb 22: 21,22 ‘Riconcìliati dunque con Dio. avrai pace, ti sarà resa la prosperità . Ricevi istruzioni dalla sua bocca, riponi le sue parole nel tuo cuore’ La ‘pace’ non è dunque un concetto sociale vago o un ideale irraggiungibile. La pace non è e non dev’uessere soltanto un saluto israelita o caratteristico delle comunità di fede pentecostale. No. E’ una grande benedizione di Dio, che tutti possiamo realizzare in maniera piena, con Lui, con noi stessi e con gli altri credenti.

Dio ti benedica!