Giu
13

Il mio popolo perisce

Home > Meditazioni > Il mio popolo perisce

Il mio popolo perisce per mancanza di conoscenza.

Poiché tu hai rifiutato la conoscenza, anch’io rifiuterò di averti come mio sacerdote. poiché tu hai dimenticato la legge del tuo Dio, anch’io dimenticherò i tuoi figli. Osea 4:6

E’ necessario quindi leggere la Parola di Dio ‘ La Bibbia’ per conoscere il messaggio che Di oha per ciascuno di noi.                                     Nel libro degli Atti degli Apostoli, nel capitolo quarto, versetto 12: ‘In nessun altro è la salvezza. poiché non v’è sotto il cielo alcun altro nome che sia stato dato agli uomini, per il quale noi abbiamo ad esser salvati’.

In nessun altro è la salvezza.

Notate che il versetto dice che non c’è religione in nessun altro, ciò, infatti, non sarebbe vero.                                                                  Esistono molte religioni nel nome di Maometto, di Budda, di Confucio e di molti altri.                                                                                        C’è religione nel Giudaismo, nel cattolicesimo e nel protestantesimo.                                                                                                                      Ma la salvezza non si trova in nessuna di esse, né in quelle occidentali né in quelle orientali.                                                                            Non si trova nemmeno nel Cristianesimo: il cristianesimo nominale non ha più potere di salvare di quanto n’abbia il Musulmanesimo o il Buddismo o qualsiasi altra religione.                                                                                                                                                                                La salvezza si trova in Cristo e in Cristo solo.                                                                                                                                                       La Bibbia dice:‘Tu Gli porrai nome Gesù, perché è Lui che salverà ‘ (Matteo 1: 21).               Gesù salva, non le religioni.

Non è dunque il Musulmanesimo che salva: Gesù salva.

Non è il Giudaismo che salva: Gesù salva.

Non è l’appartenenza alla Torre di Guardia che salva: Gesù salva.

Non è Moon che salva: Gesù salva. Non è il cattolicesimo che salva: Gesù salva.

‘Nessuno viene al Padre se non per mezzo di Me’ ha detto Gesù.

Frequentare messe, funzioni, riunioni. accostarsi ai sacramenti, essere prete o responsabile di qualche religione, per la salvezza è tutto inutile, ‘è per grazia che voi siete salvati, mediante la fede, e ciò non viene da voi, è il dono di Dio. Non è in virtù d’opere, affinché nessuno si glori’ (Efesi 3: 8-9).

Accetti, amico che stai leggendo, la salvezza che Gesù ti offre. Credi in Gesù, credi che Egli è morto sulla croce per te, proprio per te, e che è risuscitato, vincendo la morte e che ora è in grado di offrirti in dono una nuova vita, una vita eterna!                                                        Metti nelle mani di Gesù: Egli è Dio!
Se ti sei dato ad una religione anziché a Cristo, rivolgiti ora a Lui, solo Lui può salvarti, ‘Gesù Cristo ha dato Se stesso per i nostri peccati, per strapparci al presente secolo malvagio’ (Gal. 1:4).

Il Signore ti Benedica!

imagesCAPO5Q9M