Gen
1

ASCOLTA E LASCIATI CONSIGLIARE

Home > Rubriche > ASCOLTA E LASCIATI CONSIGLIARE

“L’UOMO CHE, DOPO ESSERE STATO SPESSO RIPRESO, IRRIGIDISCE IL COLLO, SARA’ ABBATTUTO ALL’IMPROVVISO E SENZA RIMEDIO”
(Proverbi 29:1)

Anni fa alcuni ingegneri civili controllarono una diga in Pennsylvania, a monte di una città; la diga raccoglieva l’acqua di numerosi fiumi della valle.
Preoccupati da ciò che videro, parlarono alle autorità cittadine: “La diga non è sicura, siete in grave pericolo. Dovete trasferirvi”. “L’abbiamo già sentito; la diga è a posto”, risposero le autorità.
L’anno successivo ci fu un nuovo controllo da parte degli ingegneri e si ripeté la stessa scena. In aggiunta, gli abitanti furono messi al corrente, ma risero dell’avvertimento: “Cercano solo di spaventarci”, dicevano. Un terzo avvertimento fu emanato alcuni mesi più tardi, anch’esso inascoltato. Due settimane dopo, un ragazzo cavalcò fino alla città urlando: “Fuggite se volete salvarvi, la diga si è rotta e sta arrivando l’acqua”.
Ancora una volta gli abitanti non vollero ascoltare. D’un tratto, un muro di acqua sporca colpì Johnstown, distruggendola in meno di mezz’ora. Morirono oltre 3700 persone.

Prova a chiederti se Dio ti ha avvertito in merito ad alcuni aspetti della tua vita, relazioni, abitudini, atteggiamenti.
Se così è stato, è bene che tu prenda seriamente in considerazione questi due brani della Scrittura: “La via dello stolto è dritta ai suoi occhi, ma chi ascolta i consigli è saggio” (Proverbi 12:15); “L’uomo che, dopo essere stato spesso ripreso, irrigidisce il collo, sarà abbattuto senza rimedio” (Proverbi 29:1).

Questa è la parola per te oggi: ascolta e lasciati consigliare!

Past. A.Ciraldo

Nessun testo alternativo automatico disponibile.